Spazio di coworking

clubhouse-social-network

ClubHouse: come il nuovo social network può incidere sui liberi professionisti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

ClubHouse: la nuova rivoluzione in campo social

ClubHouse: tiene a mente questo nome, in quanto potrebbe divenire presto il social del futuro. A differenza degli altri mezzi di comunicazione ClubHouse, è perfetto per chi lavora in uno spazio di coworking ed ora vi spieghiamo il perché.

Al suo interno non troverai infatti video, foto o scritte ma solamente audio. Sul suo sito ufficiale questa nuova piattaforma viene descritta come “un nuovo prodotto social basato sulla voce che permette alle persone, ovunque si trovino, di chiacchierare, raccontare storie, sviluppare idee, approfondire amicizie e incontrare nuove persone interessanti in tutto il mondo”.

Questo social può quindi essere considerato a tutti gli effetti una sorta di podcast interattivo, dove puoi partecipare oppure semplicemente ascoltare, in tempo reale le discussioni attive in quel determinato momento. 

Il nuovo fenomeno della Silicon Valley

Il mezzo di comunicazione in questione è stato fondato ad aprile del 2020, in piena pandemia mondiale da Paul Davison un noto imprenditore insieme Rohan Seth, ex impiegato di Google.

Ad oggi la piattaforma conta oltre il migliaio di iscritti e gli investimenti sono volati oltre il milione di euro. Tra alcuni dei volti noti statunitensi già presenti presso ClubHouse, puoi trovare Chris Rock, Oprah Winfrey, Drake, Ashton Kutcher e Kevin Hart.

Perché scegliere ClubHouse

Ora ti starai chiedendo quali sono i motivi che hanno spinto gli utenti a scaricare e ad utilizzare giornalmente ClubHouse e perché dovresti farlo anche tu.

La risposta è molto semplice, visti i numerosi vantaggi che la piattaforma offre. Oltre ai messaggi vocali super apprezzati, il vero punto di svolta sta nell’esclusività, infatti per entrare occorre possedere un invito.

Solamente una volta che avrai ottenuto il pass, ti troverai numerose stanze alle quali poter accedere e sarà un vero e proprio algoritmo a stabilire quale di queste mostrarti, in relazione ai tuoi interessi o alle tue amicizie.

Tutte le stanze avranno ad oggetto determinati argomenti sempre diversi e possono riguardare nello specifico, la musica, il cinema, la tecnologia oppure addirittura la politica. Spetterà poi a te, scegliere se ascoltare con superficialità le discussione oppure partecipare con attenzione esprimendo magari anche la tua personale opinione.

Il principio su cui si basa Clubhouse è quello delle Room, le stanze virtuali dove avvengono le discussioni. Ogni utente iscritto può aprire una Room, diventandone di fatto amministratore e moderatore con tre differenti modalità: Open, Social e Closed.

• La stanza Open è aperta a chiunque abbia effettuato l’accesso nell’app;

• la stanza Social è visibile solo alle persone che si seguono;

• la stanza Closed è una stanza privata, accessibile solo a chi l’ha creata e a chi è stato invitato. Questa può essere utilizzata soprattutto da coloro che vorrebbero intraprendere una discussione con con altre persone per parlare delle proprie idee o presentare un progetto.

Attualmente di ClubHouse è disponibile solamente una versione per i dispositivi iOS, scaricabile in tutta Italia, solamente su invito. Gli esperti sono sicuri che questo social riuscirà in pochissimo tempo a fare il giro del mondo ed a coinvolgere milioni di utenti.

ClubHouse: il social per liberi professionisti, freelance, imprenditori

Crediamo che questo social network possa incidere positivamente sulla vita di imprenditori, liberi professionisti e freelance perché sarà possibile creare, attraverso le Room, occasioni di scambio per accelerare lo sviluppo di un business grazie alla condivisione di risorse, conoscenza, contaminazione di idee e al networking. 

Inoltre l’iscrizione a ClubHouse può evitare l’isolamento, provocato dallo smart working poiché consente di interagire con altre persone, pur essendo collocate in differenti parti del mondo. In più offre anche l’opportunità di creare una sinergia con gli altri utenti iscritti.

Il social adatto ad uno spazio di CoWorking

Il nostro spazio non è un semplice ambiente lavorativo ma è la nostra modalità di intendere il lavoro basato sulla condivisione e sull’importanza delle relazioni, un po’ come ClubHouse, no? 

Siamo sempre attenti alle esigenze del mondo del lavoro agile e moderno. Proprio per questo motivo può essere utile rivolgersi a noi e richiedere una postazione coworking. 

Inoltre per venire incontro alle sempre crescenti esigenze di spazi moderni, funzionali, ampi e rispettosi delle distanze di sicurezza, abbiamo studiato delle formule di occupazione degli spazi di lavoro con modalità economiche assolutamente convenienti e adatte ad ogni esigenza. Da una a 4 persone, in ambienti aperti o riservati, con modalità libere o riservate, in orari prestabiliti o full entry.

Ogni professionista o impresa può trovare la formula più adatta alla sua esigenza di ricerca di tecnologia, privacy, confort e sicurezza degli ambienti.

Fai del tuo lavoro il momento migliore della tua giornata.

Tutto lo spazio che vuoi, quando vuoi! Chiamaci

0881.373062