Smartworking post pandemia cosa succederà? Ecco i alcuni trend per il prossimo futuro per i lavoratori agili.

L’ultimo anno, a seguito della pandemia, ogni tipo di mercato e di settore è stato investito da un enorme cambiamento. Ogni nazione ha infatti imposto e suggerito rigide norme lavorative, che vanno da nuovi trend per il coworking all’ormai famigerato smart working.

Secondo gli esperti, probabilmente, queste importanti introduzioni sono destinate a rimanere se non per sempre, per gran parte del prossimo futuro.

Molti lavoratori, si stanno ponendo però alcune domande, tra cui: una volta finita la pandemia, come si tornerà a lavorare? Cosa succederà una volta che il virus sarà sconfitto? Come cambierà lo smarworking post pandemia?

Le possibili soluzioni postcovid

Molto probabilmente, il periodo successivo alla pandemia sarà un periodo di nuova normalità lavorativa, che presenterà però alcune delle caratteristiche introdotte in questi due anni di convivenza con il virus. Il virus ha infatti permesso a molte aziende di velocizzare tutti i processi lavorativi già in atto. Alcune aziende hanno dunque sfruttato al meglio tutte le tecnologie a propria disposizione, mettendo gran parte dei propri dipendenti in smart working. Sebbene questa importante novità presenti per alcuni importanti novità, in molti risultano essere particolarmente scettici su questa modalità di lavoro e credono che lo smart working elimini il confine, importantissimo, tra vita sociale e lavorativa.

La soluzione offerta da Spazio Daruma.

Una soluzione può essere quella di affidarsi a Spazio Daruma, un modernissimo e ultra innovativo spazio di coworking alle porte di Foggia. Questo hub lavorativi, si presenta come un luogo di formazione, un posto in cui lavorare in smartworking post pandemia, comunicazione ed eventi immerso 5000 mq di verde e avente al suo interno ben 58 postazioni di lavoro, 5 box office, una sala adibita a congressi e meeting, un’area marketing e un punto ristoro. Spazio Daruma è quindi l’ideale per tutti i giovani imprenditori in cerca di confronto e di una di sede legale dove poter collocare la propria attività.

Smartworking post pandemia

Come immaginarsi il futuro

In molti, da tempo, si stanno ormai domandando sul futuro del lavoro. Proprio per ragioni come la digitalizzazione di gran parte del lavoro e il coworking post pandemia, è necessario per qualsiasi impiegato avere una casa o quanto meno un ambiente dedicato al lavoro, sfruttando a pieno tutti i nuovi elementi messi a disposizione dalla tecnologia e pianificando e strutturando al meglio i propri orari al fine di poter distinguere in maniera ottimale il tempo libero e quello da dedicare all’attività lavorativa.

Lo smartworking : da novità a prassi lavorativa

Come già detto lo smart working è stata forse la più importante novità introdotta. Molti dipendenti hanno apprezzato e ancora apprezzano questa modalità di lavoro e vorrebbero continuare a lavorare in questo modo anche in futuro.

Con tutta probabilità quindi si andrà verso un futuro che vedrà i dipendenti lavorare in modalità ibrida, 50% in smartworking e 50% di presenza. Molte aziende considerano ancora lo smart working come un’introduzione ormai indispensabile, perché oltre a limitare il contagio, riduce in maniera sensibile anche i costi di gestione. Proprio per questa ragione, in molti hanno deciso di attuare questa modalità lavorativa ibrida, perfetta per garantire il giusto bilanciamento tra lavoro da remoto e lavoro in ufficio. Come evidenziato prima, ancor di più di adesso, questo nuovo metodo lavorativo obbligherà molte persone a creare spazi adibiti al lavoro.

coworking
lavoro ibrido

Cosa significa smartworking?

Essere in smart working non significa stare chiusi in casa, ma aprirsi a nuove opportunità. Il coworking è per esempio una risposta molto significativa a questa esigenza del futuro. Questa soluzione consente infatti di scegliere un luogo comodo e funzionale da cui poter lavorare senza problemi, di separare la sfera lavorativa da quella professionale, aumentare la propria creatività e sviluppare nuove competenze, tutte caratteristiche presenti nell’offerta di Spazio Daruma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *