Il coworking e i suoi vantaggi post pandemia da Covid-19.
La Pandemia ha completamente rivoluzionato le nostre vite sotto ogni punto di vista, compreso quello lavorativo. Infatti si è scoperto un mondo fatto di smart working, mobilità, flessibilità e molto altro.

Ed è in questo contesto che anche il mondo del coworking post covid ha avuto un vero e proprio boom di richieste.

Coworking post covid, cos’è cambiato

Il coworking, in realtà, in Italia è già presente da diversi anni. Si tratta di uno spazio lavorativo condiviso tra più professionisti. Un metodo di lavoro innovativo, flessibile e smart basato su spazi che offrono numerosi servizi quali wifi, uffici, sale riunioni, aree relax e molto altro. Una realtà ormai consolidata e in continua crescita.

In questo senso il Covid-19 ha accelerato ulteriormente la crescita del coworking. Infatti sempre più persone ora vogliono lavorare in maniera diversa, abbattendo costi evitabili come l’affitto dell’ufficio, le utenze e altro.

Il lockdown ha permesso di ripensare ad uno stile di vita lavorativo differente. Non è un caso che, ad esempio, la città di Milano sta studiando numerosi progetti che mettono al centro proprio gli spazi coworking.

Il coworking in numeri

La nuova normalità prevede anche nuove idee e sviluppi, le persone non sono più propense a lavorare in uffcio e spesso le aziende stesse decidono di optare per spazi in coworking per diminuire i costi aumentando la produttività.

Lavorare in spazi coworking permette di intrattenere rapporti, di socializzare e di creare un nuovo modo di lavorare, senza vincoli e con maggiore libertà.

I numeri parlano molto chiaro, si stima infatti che entro il 2030 il 30% degli immobili ad uso ufficio saranno proprio destinati al coworking. Testimonianza chiara del fatto che gli uffici con spazi condivisi rappresentano il futuro del post covid.

Mentre per quanto riguarda il 2021 ci si aspetta un ulteriore incremento, le aziende puntano sempre di più al coworking per offrire ai propri dipendenti un’alternativa reale e flessibile.

coworking
I vantaggi del coworking

Coworking, i vantaggi nel post covid

Lavorare in coworking porta enormi vantaggi di carattere economico, sociale, commerciale e non solo:

Vantaggi economici

È innegabile che uno spazio condiviso abbatte i costi. Infatti gli spazi coworking sono già completi di tutto ciò che serve per lavorare, quindi computer, stampante, wifi, scrivania e altro, questo permette di risparmiare notevolmente sull’acquisto delle attrezzature. Il coworking è perfetto per i liberi professionisti o freelance i quali vogliono una postazione di lavoro flessibile, ma anche per le start up che magari non hanno ancora a disposizione la liquidità necessaria per allestire un proprio ufficio e quindi decidono di risparmiare lavorando in coworking e destinando le risorse economiche al marketing e agli aspetti organizzativi.

Coworking Vantaggi sociali

Smart working e coworking sono estremamente diversi. Il primo infatti può portare a problemi di socialità, in quanto si lavora da soli. Il coworking viene incontro, dunque, anche a questo tipo di esigenza. Condividere degli spazi lavorativi significa stare insieme ad altre persone con le quali poter socializzare. Inoltre spesso si è in contatto con professionisti di settori diversi o uguali e possono nascere nuove collaborazioni. È chiaro che l’ambiente coworking è più stimolante e favorisce i rapporti sociali.

Coworking Vantaggi derivanti dalla flessibilità

Uno degli aspetti più importanti del coworking riguarda proprio la flessibilità. Le strutture coworking solitamente sono aperte tutti i giorni, 24 ore su 24, pertanto il lavoratore potrà decidere quando lavorare, gestendo in piena autonomia la propria vita e i propri orari.

Coworking Vantaggi derivanti dal relax

Gli spazi coworking hanno a disposizione vere e proprie aree relax. L’angolo caffè, un giardino nel quale rilassarsi e molto altro. È risaputo che lavorare in un ambiente di questo tipo stimola e migliora la qualità del lavoro. Fare una pausa caffè, o decidere di recarsi in giardino per staccare un pò la spina sono attività fondamentali per lavorare meglio.

Ti piacerebbe venire provare il coworking?

Dal 4 all’8 di Ottobre ti aspettiamo all’Open Week di Spazio Daruma potrai provare le postazioni e respirare l’aria creativa del nostro coworking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *